Prodotto aggiunto con successo al tuo carrello
Quantità
Vino Rosso / Francia / Linguadoca / Languedoc-Quartouze AOC / 14 % vol
Eletto dai nostri clienti nella top 100 Linguadoca

LA MAIN DE L'HOMME 2017 - DOMAINES ORTOLA

0,75 L Vino Rosso / Francia / Linguadoca / Languedoc-Quartouze AOC / 14 % vol

Demeter Logo biologico UE
Per il piacere del palato, una cuvée che mette in evidenza il lavoro dell'uomo e il territorio.
"La Main l'Homme" è una cuvée autentica e schietta prodotta in modo tradizionale dal Domaine Ortola, i pionieri della biodinamica nella Linguadoca-Rossiglione. Questo Languedoc-Quartouze DOC di grande freschezza e intensità sprigiona note di frutti rossi e spezie che si sposeranno alla perfezione con salse e sughi. Una bellissima scoperta per tutti gli amanti dei vini del territorio.
Vedi le caratteristiche
13,50 €
1
Disponibile
Cartone anti-rottura
Perché scegliere Vinatis
MIGLIOR PREZZO
GARANTITO O RIMBORSATO
PAGAMENTO
SICURO
100% DEI VINI
DEGUSTATI E APPROVATI

Ti consigliamo anche:

0,75 L
13,50 €
1
Disponibile

Vino Rosso / Francia / Linguadoca / Côtes Catalanes IGP / 15 % vol

0,75 L
15,00 €
1
Disponibile
0,75 L
15,00 €
1
Disponibile
LA MAIN DE L'HOMME 2017 - DOMAINES ORTOLA
  Annata
2017
  Vitigno
Grenache noir, Mourvèdre
  Biologico
Demeter, Logo biologico UE
  Carattere
Rosso carnoso e fruttato
  Stile
Morbido
  All'occhio
Colore rosso intenso
  Al naso
Arômes voluptueux de fruits rouges et de poivre noir.
  In bocca
Bouche gourmande avec une fraîcheur persistante.
  Temperatura di servizio
15-18°C
  Servizio
In bottiglia
  Conservazione
Da bere o da conservare
  Da bere a partire dal
2019
  Fino al
2024
  Si beve con
Carni rosse, Selvaggina, Formaggi


Lascia un commento
e guadagna 1€!

Devi essere connesso per lasciare un commento.

Nessun commento

ORTOLA

Il vigneto Ortola si trova vicino a Narbonne, su un altopiano che domina lo stagno di Bages, ai bordi del Mar Mediterraneo. Tre generazioni hanno lavorato per sviluppare le cantine ORTOLA, una selezione dei migliori appezzamenti delle varie proprietà della famiglia. Più che i nomi dei castelli (Notre Dame du Quatourze, Château Tapie, Château de Lunes, Château YMYS) a Narbonne e una tenuta a Canet d'Aude, è il nome del casato che la famiglia ha deciso di tramandare nel 2016: ORTOLA. Una gamma rivisitata preservando la propria storia per vini rispettosi dei valori, della natura e di un territorio sano, grazie all'agricoltura biologica e a un approccio biodinamico di cui questi artigiani sono i pionieri.

Vedi tutti i prodotti