Prodotto aggiunto con successo al tuo carrello
Quantità
Eletto dai nostri clienti nella top 100 Linguadoca

EMOTION 2018 - MAS DE L ECRITURE

0,75 L Vino Rosso / Francia / Linguadoca / Terrasses du Larzac AOC / 13,7 % vol

Il vino ideale per ricevere gli amici e lasciare spazio alle emozioni.
Con i suoi aromi espressivi di frutti rossi molto maturi accompagnati da delicate note di gariga, "Emotion" si presenta come una cuvée gradevolmente intensa, con un carattere deciso e dolce al contempo. Un vino autentico, come l'amicizia, i cui tratti principali sono la spontaneità e la generosità. Un piacere da condividere con gli amici, davanti a un bel filetto di manzo.  
Vedi le caratteristiche
17,50 €
1
Disponibile
Cartone anti-rottura
Perché scegliere Vinatis
MIGLIOR PREZZO
GARANTITO O RIMBORSATO
PAGAMENTO
SICURO
100% DEI VINI
DEGUSTATI E APPROVATI

Ti consigliamo anche:

Vino Rosso / Francia / Linguadoca / Minervois-la-Livinière AOP / 15 % vol

0,75 L
19,90 €
1
Disponibile
0,75 L
21,90 €
1
Disponibile
0,75 L
19,95 €
1
Disponibile
EMOTION 2018 - MAS DE L ECRITURE
  Annata
2018
  Vitigno
25% Syrah, 25% Grenache, 25% Cinsault, 25% Carignan
  Biologico
AB, Ecocert
  Carattere
Rosso leggero e fruttato
  Stile
Fruttato
  All'occhio
Belle robe grenat au reflet violine.
  Al naso
Nez expressif de fruits rouges bien mûrs accompagné de fines notes de garrigue.
  In bocca
Bouche gourmande et croquante, un bel équilibre marqué par la fraîcheur.
  Temperatura di servizio
14-16°C
  Servizio
Da aprire 30 minuti prima
  Conservazione
Da bere o da conservare
  Da bere a partire dal
2019
  Fino al
2025
  Si beve con
Charcuterie, Viande rouge, Viande blanche, Fromage
  Abbinamenti raccomandati
Rôti de veau, pata negra


Lascia un commento
e guadagna 1€!

Devi essere connesso per lasciare un commento.

Nessun commento

MAS DE L ECRITURE

Nel ripercorrere la storia della nascita del Mas de l’Ecriture, Pascal Fullá usa la metafora di una “pagina bianca” su cui la prima parola venne scritta nel 1998 quando, dopo 20 anni in azienda, decise di rilevare il vigneto di Jonquières (DOC Terrasses du Larzac) cambiando il corso della sua storia e anche quella dei vini della Linguadoca. Con animo da poeta, si è accostato alla nuova professione con profondo rispetto, considerando il fare vino come un mezzo espressivo unico ed eccezionale attraverso cui trasmettere la propria visione del mondo e delle cose. I suoi vini sono quindi concepiti come altrettanti autoritratti e, pertanto, sono molto personali. L’intento di Pascal Fullá è suscitare un’emozione estetica attraverso il piacere della condivisione, e i suoi vini estremamente gradevoli e federatori sono all’altezza dell’impresa.

Vedi tutti i prodotti