Prodotto aggiunto con successo al tuo carrello
Quantità
Vino Rosso / Italia / Piemonte / Barbaresco DOCG / 14 % vol / 100% Nebbiolo
Eletto dai nostri clienti nella top 50 Italia

BARBARESCO GALLINA 2014 - CANTINA DEL PINO

0,75 L Vino Rosso / Italia / Piemonte / Barbaresco DOCG / 14 % vol / 100% Nebbiolo

"Fra le tre cuvée parcellari della tenuta, questa è la più muscolare e potente" R. Parker
Fra le tre cuvée parcellari della Cantina del Pino, il Barbaresco "Gallina" è senza dubbio la più potente. Sentori di frutti neri, accenti di spezie, erbe balsamiche e intense note di silice e polvere di granito. Le note minerali non fanno che amplificate il profilo salino di una vino che si distingue per il suo carattere ricco e fruttato.
Vedi le caratteristiche
Non disponibile
Perché scegliere Vinatis
MIGLIOR PREZZO
GARANTITO O RIMBORSATO
PAGAMENTO
SICURO
100% DEI VINI
DEGUSTATI E APPROVATI

Ti consigliamo anche:

BARBARESCO GALLINA 2014 - CANTINA DEL PINO
  Tipologie di vino
Grands vins
  Annata
2014
  Vitigno
100% Nebbiolo
  Carattere
Rosso potente e generoso
  Stile
Fruttato
  All'occhio
Color rubino intenso dai riflessi granato
  Al naso
Aromi intensi di spezie e di vaniglia
  In bocca
Tannini potenti ma dolci ed armonici
  Temperatura di servizio
18°C
  Servizio
Da aprire 1 ora prima
  Conservazione
Da bere o da conservare
  Fino al
2035
  Si beve con
Salumi, Carni rosse, Funghi, Cucina etnica, Formaggi
  Abbinamenti raccomandati
Antipasti, Risotto con carne ai tartufi, Selvaggina in salsa, Formaggi lungamente stagionati


Lascia un commento
e guadagna 1€!

Devi essere connesso per lasciare un commento.

Nessun commento

CANTINA DEL PINO

Renato, viticoltore e musicista, e Franca, architetto, alcuni anni fa decidono di abbandonare le rispettive carriere per gestire la Cantina del Pino insieme ai genitori di Renato e a una piccola equipe di collaboratori innamorati di questa regione. I vigneti della famiglia si concentrano intorno alla collina di Ovello, un sito conosciuto per il microclima fresco e l'unicità dei suoi terreni in cui calcare, sabbia e calcio si mescolano creando le condizioni ideali per il Barbaresco da invecchiamento. Dopo aver studiato la vinificazione presso la Scuola Enologica di Alba e avere lavorato per cinque anni fianco a fianco con grandi produttori di Barbaresco, Renato ha sentito il bisogno di testare le sue idee e i suoi metodi sia in vigna che in cantina, così nel 1997 convince suo padre a creare una sua etichetta. Con l'arrivo di Franca nel 2013, l'azienda vira verso un approccio più contemporaneo che riflette l'enorme gratitudine per avere il privilegio di poter trasforma le uve Barbaresco in vino. Convinti che il segreto per un buon vino sia la qualità della vigna e del terreno, il vigneto viene lavorato con cura meticolosa, combinando tecniche tradizionali e moderne, ma sempre nel massimo rispetto della natura e del territorio. Purtroppo, nel 2020 Renato è mancato a causa di un tumore e l'azienda è passata nelle mani di Franca che rende omaggio alla memoria di Renato portando avanti il lavoro intrapreso insieme e che li ha fatti conoscere in tutto il mondo.

Vedi tutti i prodotti