Prodotto aggiunto con successo al tuo carrello
Quantità
Vino Rosso / Francia / Borgogna / Morey Saint Denis 1er Cru AOC / 13,5 % vol
Eletto dai nostri clienti nella top 20 Borgogna

MOREY SAINT DENIS 1ER CRU - LES LOUPS 2018 - DOMAINE DES LAMBRAYS

0,75 L Vino Rosso / Francia / Borgogna / Morey Saint Denis 1er Cru AOC / 13,5 % vol

Non disponibile
Perché scegliere Vinatis
MIGLIOR PREZZO
GARANTITO O RIMBORSATO
PAGAMENTO
SICURO
100% DEI VINI
DEGUSTATI E APPROVATI

Ti consigliamo anche:

0,75 L
109,68 €
Restano solo 3 bottiglia/e
1
Disponibile
0,75 L
108,68 €
1
Disponibile
0,75 L
104,47 €
1
Disponibile
MOREY SAINT DENIS 1ER CRU - LES LOUPS 2018 - DOMAINE DES LAMBRAYS
  Tipologie di vino
Grands vins
  Annata
2018
  Vitigno
100% Pinot noir
  Carattere
Rosso complesso, tannico e speziato
  Stile
Robusto
  Temperatura di servizio
13-16°C
  Servizio
Da aprire 1 ora prima
  Conservazione
Da bere o da conservare
  Da bere a partire dal
2019
  Fino al
2040
  Si beve con
Charcuterie, Viande rouge, Gibier, Champignon, Fromage


Lascia un commento
e guadagna 1€!

Devi essere connesso per lasciare un commento.

Nessun commento

DOMAINE DES LAMBRAYS

Il Clos des Lambrays è uno dei 33 Grand Cru di Borgogna e si trova in un territorio particolarmente prestigioso nel cuore di Morey-Saint-Denis. Anche se ben circoscritto, passeggiando fra i sentieri calcarei che costeggiano le sue mura si ha l'impressione di trovarsi in uno spazio infinito. Ai piedi della collina, a pochi passi dai pozzi comunali, una targa ne ricorda la fondazione avvenuta nel 1365. Salendo in cima, si scorge l'imponente portale in pietra da cui si arriva al vigneto di proprietà dell'azienda (202 viti per 8,66 ettari). Sullo sfondo, si intravede il profilo delle Alpi. Su questo pendio ondulato e caratterizzato da un suolo povero, calcareo e argilloso, ogni anno si produce un Pinot Noir elegante e in grado di attraversare i decenni. Se il Clos des Lambrays è riuscito a riconquistare il rango di Grand Cru riconosciutogli dalla storia, è soprattutto grazie alla determinazione delle famiglie Joly e Rodier, e dei loro discendenti. Gli anni dal 1930 al 1980 furono un periodo di duro lavoro e grandi trasformazioni finché, nel 1981, lo status ufficiale e quello ufficioso arrivano finalmente a coincidere. C'è voluto quasi mezzo secolo perché l'Institut National des Appellations d'Origine consacrasse il Clos des Lambrays come il 33° Grand Cru di Borgogna. Dal 1979 in poi, sono in tanti a innamorarsi di questo luogo: Louis e Fabien Saier, Rolland Pelletier de Chambure e infine la famiglia Freund, che rimarrà alla testa dal 1996 al 2014, anno dell'acquisizione da parte del gruppo LVMH.

Domaine noté ★★★ - Domaine d'Excellence - Guide des Meilleurs Vins de France
Vedi tutti i prodotti