Prodotto aggiunto con successo al tuo carrello
Quantità
Vino Rosso / Francia / Bordeaux / Saint-Emilion Grand Cru AOC / 15 % vol
Eletto dai nostri clienti nella top 100 Bordeaux

CHÂTEAU CANTIN 2018 - SAINT-EMILION GRAND CRU

0,75 L Vino Rosso / Francia / Bordeaux / Saint-Emilion Grand Cru AOC / 15 % vol

Grazie ai consigli di Michel Rolland, questo Saint-Émilion Grand Cru esprime tutto il potenziale del grande territorio su cui nasce. Un delizioso crescendo di aromi e sapori.
I 33 ettari di questa tenuta si sviluppano su un altopiano il cui il suolo calcareo con fossili marini si mescola all'argilla di Castillon, sono divisi in 26 parcelle vinificate separatamente e godono di un'ottima esposizione. Questo Château Cantin si presenta di un bel rosso granata con riflessi rubino. Il bouquet, potente e fruttato, sprigiona sentori di frutta composta e note di spezie. In bocca il vino e ben equilibrato, espressivo, con tannini persistenti. Un ottimo Saint-Émilion.
Vedi le caratteristiche
29,79 € All'unità
24,89 € per 2
-16%
1
Disponibile
Cartone anti-rottura
Perché scegliere Vinatis
MIGLIOR PREZZO
GARANTITO O RIMBORSATO
PAGAMENTO
SICURO
100% DEI VINI
DEGUSTATI E APPROVATI

Ti consigliamo anche:

0,75 L
29,45 € All'unità
25,02 € per 2
-15%
1
Disponibile
0,75 L
30,78 € All'unità
25,02 € per 2
-18%
1
Disponibile
31,85 € All'unità
25,04 € per 2
-21%
1
Disponibile
CHÂTEAU CANTIN 2018 - SAINT-EMILION GRAND CRU
  Annata
2018
  Vitigno
97% Merlot, 3% Cabernet-franc
  Carattere
Rosso complesso, tannico e speziato
  Stile
Fruttato
  Temperatura di servizio
16-18°C
  Servizio
Da aprire 1 ora prima
  Conservazione
Da bere o da conservare
  Fino al
2035
  Si beve con
Salumi, Carni rosse, Selvaggina, Funghi, Grigliate


Lascia un commento
e guadagna 1€!

Devi essere connesso per lasciare un commento.

Nessun commento

CHATEAU CANTIN

Lo Château Cantin è uno dei nomi più prestigiosi della DOC Saint-Emilion Grand Cru. Nel 1770, la "Carte de Belleyme", il cartografo di Re Luigi XV, indicava lo Château Cantin (dal nome del ruscello che scorre vicino alla proprietà) come azienda vitivinicola. Successivamente la tenuta fu venduta a un vicino, il Barone de Mauvezin, come bene nazionale per la Rivoluzione e rimase proprietà della sua famiglia per circa un secolo. Nel 1890, fu acquistata da Alphonse Bisch, un commerciante di vini parigino, che negli anni successivi amplierà la superficie a 72 ettari. L'anno successivo alla sua morte, nel 1913, la vedova vendette la proprietà alla famiglia Chamson e, dal 1988 e per alcuni anni, l'azienda fu guidata da Monsieur Benatar e dal Marchese de la Croix Landol, decisi a riportare il marchio agli antichi splendori. La tenuta fu poi ceduta a Monsieur Leprince e quindi all'Union Française de Gestion, che scelse di tenerla come azienda agricola. Dopo tante vicissitudini, lo Château Cantin oggi è gestito dalla famiglia Helfrich che, con una prima annata imbottigliata nel 2007, ha riportato l'azienda alla ribalta.

Vedi tutti i prodotti