Prodotto aggiunto con successo al tuo carrello
Quantità
Vino Bianco / Francia / Borgogna / Montagny 1er Cru AOC / 13 % vol / 100% Chardonnay
Eletto dai nostri clienti nella top 20 Borgogna

MONTAGNY 1ER CRU 2017 - MAISON ALBERT BICHOT

0,75 L Vino Bianco / Francia / Borgogna / Montagny 1er Cru AOC / 13 % vol / 100% Chardonnay

18.0/20
Ho bevuto: Davide I. 26/04/2022 Acquisto verificato

Un vino di grande eleganza, sprigiona ottimi profumi con una predominanza di note di burro e vaniglia, grande equilibrio tra acidità e sapidità. Uno chardonnay da provare assolutamente.altri commenti

Affidati all'esperienza di una grande Maison di Borgogna e scopri una cuvée deliziosamente fresca e invitante.
Albert Bichot firma un vino splendido che nasce nel cuore della Côte Chalonnaise. Note di legno, persistenza, mineralità e una freschezza straordinaria: sarà ideale come aperitivo o per accompagnare del pesce nobile. Pronto da degustare subito, se proprio non puoi aspettare, necessita ancora di 5 o 6 anni in cantina per sviluppare a pieno i suoi aromi. Un Premier Cru sorprendente a un prezzo contenuto.
Vedi le caratteristiche
27,70 € All'unità
20,94 € per 2
-24%
1
Disponibile
Cartone anti-rottura
Perché scegliere Vinatis
MIGLIOR PREZZO
GARANTITO O RIMBORSATO
PAGAMENTO
SICURO
100% DEI VINI
DEGUSTATI E APPROVATI
MONTAGNY 1ER CRU 2017 - MAISON ALBERT BICHOT
  Annata
2017
  Vitigno
100% Chardonnay
  Carattere
Bianco secco ampio e speziato
  Stile
Robusto
  All'occhio
Giallo brillante.
  Temperatura di servizio
12-14°C
  Servizio
In bottiglia
  Conservazione
Da bere o da conservare
  Fino al
2030
  Si beve con
Antipasti, Pesce, Crostacei, Carni bianche, Formaggi


Lascia un commento
e guadagna 1€!

Devi essere connesso per lasciare un commento.

17.1/20
Valutato da 43 clienti

ULTIMI COMMENTI

18.0/20
Ho bevuto: 26/04/2022 Acquisto verificato

Un vino di grande eleganza, sprigiona ottimi profumi con una predominanza di note di burro e vaniglia, grande equilibrio tra acidità e sapidità. Uno chardonnay da provare assolutamente.


17.0/20
Ho bevuto: 06/03/2022 Acquisto verificato

Mi ha soddisfatto. Non troppo acido, sentore di testa: formaggio, burro. Molto armonioso con frutti di mare e pesce crudo. Albert Bichot si conferma per la seconda volta.


16.0/20
Ho bevuto: 23/11/2021 Acquisto verificato

Un gusto avvolgente ma anche delicato, un perfetto equilibrio che rende questo vino unico. Sicuramente da provare per poter assaporare ciò che offre la Borgogna a un prezzo decisamente onesto!


17.0/20
Ho bevuto: 29/09/2021 Acquisto verificato

Grande sorpresa in questo Chardonnay del villaggio di montagny... ottima evoluzione già nella sua annata 2017. Rotonda, burrosa e fresca combinazione tra vaniglia e agrumi. Eccellente rapporto qualità prezzo.


16.0/20
Ho bevuto: 15/09/2021 Acquisto verificato

Chardonnay della borgogna molto valido, non il solito chardonnay incentrato sulle parti terziarie, ma un vino fresco e pronto che ne fanno un utilissimo alleato in cucina. Consigliato!


17.0/20
Ho bevuto: 08/07/2021 Acquisto verificato

Il borgogna "da tutti i giorni", un 1er cru chalonnaise dalla zona più a sud rispetto agli altri terroir premier cru (Rully e Givry). Il vino rispecchia l'areale facendosi più pronto, ma anche meno complesso e con potenziale d'invecchiamento minore.


18.0/20
Ho bevuto: 27/06/2021 Acquisto verificato

Chardonnay di Borgogna assolutamente rientrante nella tipologia. Bel colore giallo dorato, che già indica la grande struttura. Naso complesso di fiori gialli, frutta tropicale matura e note citriche, che ne garantiscono, anche in bocca, una grande freschezza. Note finali di vaniglia. Da comprare!


14.0/20
Ho bevuto: 26/02/2021 Acquisto verificato

non incontra il mio gusto. al naso è consistente. aromi di vaniglia burro e briosche. in bocca purtroppo trovo mandorla in eccesso; ma è personale. ancora forse non pienamente equilibrato. non un grande affare.

MAISON ALBERT BICHOT

La Maison Albert Bichot fu fondata nel 1831 da Bernard Bichot, ed è grazie al nipote Albert che nel XIX secolo ha conosciuto un nuovo risveglio. Dal 1996 la direzione della Maison è garantita dalla sesta generazione, nella persona di Albéric Bichot. L'azienda possiede 100 ettari di vigneto coltivati in lotta ragionata, e integra la produzione acquistando uve e mosti. Nel corso degli anni l'azienda ha completamente trasformato il suo approccio alla cura della vigna, potando più corto, lavorando il terreno (vangatura) e, quando necessario, praticando la vendemmia verde e lasciando solo 6 grappoli per piede. L'azienda possiede una palette impressionante di Grand Cru e Premier Cru: quelli della Côte de Nuits sono vinificati e invecchiati nel Domaine du Clos Frantin, quelli della Côte de Beaune, nel Domaine du Pavillon.

Domaine Mentionné - Ce guide est un palmarès : même sans étoile, il représente la qualité de la production française - Guide des Meilleurs Vins de France
Vedi tutti i prodotti