Prodotto aggiunto con successo al tuo carrello
Quantità
Vino Rosso / Francia / Bordeaux / Saint-Emilion Grand Cru AOC / 14,5 % vol
Eletto dai nostri clienti nella top 100 Bordeaux

CHATEAU FOMBRAUGE 2018

0,75 L Vino Rosso / Francia / Bordeaux / Saint-Emilion Grand Cru AOC / 14,5 % vol

Un Saint-Emilion Gran Cru dal fascino irresistibile.
Nel XVIII secolo, lo Château Fombrauge fu uno dei pionieri della viticoltura di qualità nella regione di Saint-Emilion. Fratello minore dello Château Pape Clément, situato sulla sponda destra della Garonna, nel 1999 fu acquistato da Bernard Magrez che firma questa meraviglia insieme al celebre enologo Michel Rolland. Note di legno delicate e ben fuse per questo vino d'eccezione dal potenziale di invecchiamento straordinario.
Vedi le caratteristiche
33,89 €
1
Disponibile
Cartone anti-rottura
Perché scegliere Vinatis
MIGLIOR PREZZO
GARANTITO O RIMBORSATO
PAGAMENTO
SICURO
100% DEI VINI
DEGUSTATI E APPROVATI

Ti consigliamo anche:

Vino Rosso / Francia / Bordeaux / Saint-Emilion Grand Cru Classé AOC / 14,5 % vol

0,75 L
33,93 €
1
Disponibile
0,75 L
38,14 € All'unità
33,70 € per 2
-11%
1
Disponibile
0,75 L
38,10 € All'unità
33,67 € per 2
-11%
1
Disponibile
CHATEAU FOMBRAUGE 2018
  Tipologie di vino
Grands vins
  Annata
2018
  Vitigno
90% Merlot, 10% Cabernet-franc
  Carattere
Rossi eleganti e di razza
  Stile
Fruttato
  Temperatura di servizio
16-18°C
  Servizio
Da aprire 1 ora prima
  Conservazione
Da bere o da conservare
  Da bere a partire dal
2019
  Fino al
2031
  Si beve con
Salumi, Carni rosse, Carni bianche, Pollame, Selvaggina, Formaggi


Lascia un commento
e guadagna 1€!

Devi essere connesso per lasciare un commento.

Nessun commento

CHÂTEAU FOMBRAUGE

Lo Château Fombrauge gode di una posizione privilegiata sulle prime colline di Saint-Emilion, nella valle della Dordogna. Si divide fra tre comuni ed è uno dei Cru più antichi della regione (XVI secolo). Quello che fino al XVIII secolo era un monastero, nel 1760 divenne una vera e propria scuola di applicazione per la viticoltura, e deve la sua fama alle famiglie Dumas de Fombrauge e Canolles. Dopo vari passaggi di proprietà, nel 1999 Bernard Magrez rileva la tenuta da una società commerciale danese. Fino ad allora, questi vini erano presenti solo sul mercato scandinavo, ma con l'aiuto di Michel Rolland, Magrez ha dato vita a un piccolo miracolo ed è riuscito a farli conoscere ed apprezzare anche in Francia.

Guida Bettane et Desseauve 2016 : ★★★
Vedi tutti i prodotti