Prodotto aggiunto con successo al tuo carrello
Quantità
Vino Bianco / Germania / Nahe / Riesling / 12,5 % vol

RIESLING - SAINT REMIGIUSBERG 2019 - TESCH

0,75 L Vino Bianco / Germania / Nahe / Riesling / 12,5 % vol

A vite
18.0/20
Ho bevuto: Piermario A. 25/03/2022 Acquisto verificato

Ottimo riesling con classici sentori di minerali, idrocarburi, miele ma anche frutti bianchi pera, mela cotogna. Abbina ottimamente piatti speziati, e frutti di marealtri commenti

"Il St. Remigiusberg si conferma come uno dei migliori Nahe Riesling ed è in grado di competere con tutte le Grosses Gewächs" - ROBERT PARKER
L'azienda Tesch firma un magnifico rosé di un invitante giallo paglierino che sprigiona un gradevole bouquet di aromi fruttati (mela verde, mela cotogna e agrumi) e sentori floreali. Un vino di carattere dotato di una straordinaria trama minerale e finemente speziata, e con un finale lunghissimo e molto piacevole.
Vedi le caratteristiche
Esaurito
Cartone anti-rottura
Perché scegliere Vinatis
MIGLIOR PREZZO
GARANTITO O RIMBORSATO
PAGAMENTO
SICURO
100% DEI VINI
DEGUSTATI E APPROVATI
RIESLING - SAINT REMIGIUSBERG 2019 - TESCH
  Annata
2019
  Vitigno
100% Riesling
  Tappo
A vite
  Carattere
Minerale
  Stile
Secco
  Temperatura di servizio
6-8°C
  Servizio
In bottiglia
  Conservazione
Da bere o da conservare
  Fino al
2030
  Si beve con
Foie gras, Pesce, Crostacei, Carni bianche, Pollame, Funghi, Formaggi


Lascia un commento
e guadagna 1€!

Devi essere connesso per lasciare un commento.

16.9/20
Valutato da 14 clienti

ULTIMI COMMENTI

18.0/20
Ho bevuto: 25/03/2022 Acquisto verificato

Ottimo riesling con classici sentori di minerali, idrocarburi, miele ma anche frutti bianchi pera, mela cotogna. Abbina ottimamente piatti speziati, e frutti di mare

TESCH

Dopo aver rilevato la cantina di famiglia nel 1997, Martin Tesch ha avviato un'importante opera di riconversione: la superficie vitata è stata ridotta a 19 ettari per concentrarsi solo sui siti migliori ed è coltivata quasi esclusivamente a Riesling. Da allora non si utilizzano più additivi chimici, né in vigna né in cantina, e l'azienda Tesch è diventata famosa per i suoi vini fermentati naturalmente che riflettono chiaramente il carattere dei rispettivi territori. I siti sono in tutto cinque e non potrebbero essere più differenti: oltre all'orientamento e all'inclinazione dei pendii, anche il suolo è molto diversificato (loess limoso intervallato da strati di calcare di conchiglia, argilla, arenaria rosso e terreno vulcanico). Non per nulla, oltre ad aver ricevuto numerosi premi, nel 2012 Martin Tesch è stato nominato vignaiolo dell'anno.

Vedi tutti i prodotti