Spedizione in
drapeau Italia Italia
Quantità
Procedi all'acquisto
Vino Bianco / Spagna / Rioja / Rioja DOCa / 13 % vol
Eletto dai nostri clienti nella top 5 Spagna

CONTINO BLANCO 2020 - CVNE

0,75 L Vino Bianco / Spagna / Rioja / Rioja DOCa / 13 % vol

17.0/20
Ho bevuto: Romane G. 29/11/2022 Esperti Vinatis
Tradotto automaticamente • Pubblicato su www.vinatis.com www.vinatis.com

Una tenuta imperdibile nella regione per i suoi rossi, ma che funziona molto bene anche con i suoi bianchi. Aromatico, equilibrato, sia teso che voluminoso, al palato è piacevole e il legno è molto ben integrato, non troppo esuberante. Apprezziamo questo lavoro di finezza.altri commenti

"Una sfida vinta quella di ottenere un vino fresco ed elegante in una regione così calda come la Rioja." R. Parker
Un bianco nello stile tradizionale della Rioja, equilibrato e con un ottimo potenziale di invecchiamento. Un blend composto al 90% da Viura e da un 10% di Garnacha Blanca per un vino piacevole, parte del quale non matura in legno per preservarne la freschezza in una regione così calda. Il naso svela una palette di erbe aromatiche e mela, mentre, la bocca, rotonda ma fine ed elegante, porta sui frutti bianchi e tocchi di vaniglia.
Vedi le caratteristiche
30,06 € 22,85 € -23%
Fino ad esaurimento scorte.
Restano solo 17 bottiglia/e
1
Disponibile
Cartone anti-rottura
Perché scegliere Vinatis
CONSEGNA RAPIDA
IN EUROPA O IN GRAN BRETAGNA
PAGAMENTO
SICURO
100% DEI VINI
DEGUSTATI E APPROVATI

Ti consigliamo anche:

Contino Blanco 2020 - CVNE
  Annata
2020
  Vitigno
90% Viura, 10% Garnacha Blanca
  Carattere
Bianco secco molto aromatico
  Stile
Fruttato
  Temperatura di servizio
11-12°C
  Servizio
In bottiglia
  Conservazione
Da bere o da conservare
  Fino al
2025
  Si beve con
Aperitivo, Antipasti, Pesce, Molluschi e crostacei, Carne bianca, Pollame, Barbecue, Cucina etnica, Formaggio, Dessert fruttato


Lascia un commento
e guadagna 1€!

Devi essere connesso per lasciare un commento.

16.0/20
Valutato da 2 clienti

Commenti pubblicati in altre lingue

17.0/20
Ho bevuto: 29/11/2022 Esperti Vinatis
Tradotto automaticamente • Pubblicato su www.vinatis.com www.vinatis.com

Una tenuta imperdibile nella regione per i suoi rossi, ma che funziona molto bene anche con i suoi bianchi. Aromatico, equilibrato, sia teso che voluminoso, al palato è piacevole e il legno è molto ben integrato, non troppo esuberante. Apprezziamo questo lavoro di finezza.


17.0/20
Ho bevuto: 11/03/2023 Acquisto verificato
Tradotto automaticamente • Pubblicato su www.vinatis.pt www.vinatis.pt

Assemblaggio di Malvasia (85%), Garnacha bianca (10%) e Viura (5%). Un vino bianco della Rioja che si presenta al naso con note di frutta matura e leggera tostatura dalle botti. In bocca è untuoso ma ben bilanciato dall'acidità, in un profilo fresco ma intenso. Un bel vino bianco, una degustazione piena di piacere.


15.0/20
Ho bevuto: 23/05/2023 Acquisto verificato
Tradotto automaticamente • Pubblicato su www.vinatis.es www.vinatis.es

Avevo assaggiato un'annata più vecchia e mi aveva lasciato un ottimo sapore in bocca. Questo 2020 mostra il suo potenziale, ma ha ancora un po' di tempo per svilupparlo. Conservatelo fino al 2025.

CONTINO

Contino, primo Château della Rioja, nasce nel 1973 per mano della cantina centenaria CVNE e dei proprietari della tenuta di 62 ettari situata a Rioja Alavesa. La storia dell'azienda risale al XVI secolo e nasce sotto lo stesso nome. Il "contino" era un ufficiale a capo di un centinaio di soldati che vegliavano "costantemente" sulla famiglia reale dall'epoca dei Re Cattolici. Il vino prodotto, fruttato ed elegante, ha ereditato il meglio delle tradizioni della Rioja. La vendemmia è individuale e le uve provengono dagli stessi vigneti che circondano l'antica villa, ogni parcella viene delineata. La perfetta fusione dei suoli, del clima atlantico-mediterraneo e della raffinata tecnica hanno reso Contino, dopo circa trent'anni dalla prima annata, un punto di riferimento sia in Spagna che nel resto del mondo.

Vedi tutti i prodotti

Il consumo eccessivo di alcol nuoce alla salute, consumalo con moderazione

© 2002-2024 VINATIS