Spedizione in
drapeau Italia Italia

Gratin dauphinois ai funghi porcini
&
Roussette di Savoia

Piatto invernale per eccellenza, il gratin dauphinois è uno dei piatti più semplici da realizzare. È così facile da realizzare che lo adorerai con una bottiglia di Roussette de Savoie!

SELEZIONE Roussette de Savoie

RICETTA Gratin dauphinois ai funghi porcini

PROCEDIMENTO: 25 mIn | COTTURA: 50 mIn | PER: 6 PERSONE

gratin dauphinois aux cèpes

INGREDIENTI

  • 2 kg di patate
  • 250 gr di funghi porcini
  • 1.5 l di latte intero
  • 2 spicchi d'aglio
  • 150 gr di formaggio Comté
  • 1/2 noce moscata
  • 1 noce di burro
  • Sale
  • Pepe

PROCEDIMENTO

  1. Sbucciare e affettare le patate.
  2. Preriscaldare il forno a 150°C.
  3. Mettere le fette di patate e l'aglio schiacciato in una grande casseruola. Versare il latte. Portare a ebollizione.
  4. Nel frattempo, grattugiare il formaggio Comté.
  5. Se freschi, tritare i funghi porcini e farli rosolare in una padella. Se sono secchi, aggiungerli alla padella. 
  6. Una volta raggiunto il bollore e aggiunti i funghi porcini, cuocere coperto a fuoco basso per 10 minuti.
  7. Insaporire con noce moscata grattugiata. Salare e pepare.
  8. Imburrare un piatto da gratin. Rivestire il fondo con il composto. Cospargere con il formaggio Comté.
  9. Mettere in forno per 50 min.
Abbinamento consigliato: insalata, manzo.

TUTTI I VINI DALLA SAVOIA

Scopri la selezione

Per valorizzare questo piatto: Roussette de Savoie AOC

Cosa c'è di più appropriato di un vino della stessa regione per accompagnare questa ricetta savoiarda?

Come la raclette e la tartiflette, il gratin dauphinois è uno dei piatti invernali più popolari... si potrebbe addirittura dire che è uno dei piatti preferiti dai francesi!

I nostri esperti hanno quindi selezionato un vino per gli amici! La loro scelta è caduta su un vino bianco ricco di aromi che ben si sposa con la cremosità della ricetta e, soprattutto, con la morbidezza delle patate: la Roussette!

Roussette de Savoie AOC

Scopri la selezione

ALT

Roussette de Savoie - Domaine Eugène Carrel & Fils


Avevi tutti gli indizi... ma non il nome del Domaine. La Roussette che i nostri esperti hanno scelto di mettere in risalto proviene dal Domaine Eugène Carrel!

Questo vino bianco non assemblato è ottenuto da Altesse, un vitigno noto anche come Roussette, che ha dato il nome alla denominazione. Autentico e addirittura il più antico vitigno della Savoia (dal XIV secolo), prospera sui ripidi pendii di Jongieux, dove si trova la tenuta in Savoia.

Raccolto qui a maturazione ottimale, l'Altesse coltivato nella tenuta produce un vino giallo dorato pallido con aromi da sogno: questo vino bianco altamente aromatico ha fiori bianchi e un finale di pesca matura.

Inoltre, cosa eccezionale, la tenuta offre una gamma completa di vini: bianchi, rossi, rosati e persino spumanti, ognuno con una vera e propria firma dell'enologo. La loro Roussette è lunga e speziata al palato, con un finale di frutta matura che esalta la cremosità di questo piatto regionale.

Non c'è dubbio che con questo piatto farete onore ai vini della Savoia e alla gastronomia savoiarda in generale!

LEGGI NEL blog

Il consumo eccessivo di alcol nuoce alla salute, consumalo con moderazione

© 2002-2024 VINATIS

Quantità
Procedere all'acquisto