Spedizione in
drapeau Italia Italia
Quantità
Procedi all'acquisto

Consigli per creare una buona cantina

Vuoi creare una stanza dedicata alla conservazione delle tue bottiglie di vino? Ventilazione, temperatura, sicurezza... Scopri di cosa dovrai tenere conto per creare una cantina di successo.

cave à vins, vins de garde, grands crus

I VINI PREGIATI dormono in una buona cantina


Più che un semplice stock di bottiglie, investire nel vino è un modo per diversificare il proprio patrimonio con passione e piacere. Il tuo obiettivo dovrebbe essere quello di trovare vini da mettere in cantina, di costruire una collezione e di goderne appieno. Puoi investire in grands crus (Grands Crus Classés de Bordeaux o Grands Crus de Bourgogne, per esempio) e in grandi vini che aumenteranno di valore nel corso degli anni.

Oggi, molti appassionati e neofiti del vino sognano di conservare le annate più importanti a casa propria. Quando lo spazio è limitato, la scelta più ovvia è una cantina elettrica. Tuttavia, se si dispone di spazio sufficiente, come ad esempio un seminterrato inutilizzato, convertire questa stanza in una cantina per vini è una soluzione ideale. Perché installare una cantina per vini?

La selezione dei Grands Cru e dei vini da invecchiamento richiede un investimento di tempo e denaro. Non rischiate di danneggiare la preziosa struttura di un Grand Cru conservando le tue cuvée in un luogo non adatto, che potrebbe ridurre il potenziale di invecchiamento di alcuni vini. D'altra parte, se conservati nelle migliori condizioni, i tuoi vini si evolveranno e riveleranno tutti i loro aromi nel corso degli anni: ecco perché è così importante conservarli in una buona cantina. Se allestisci questo spazio secondo le regole dell'arte, potrai  conservare le tue bottiglie in modo da poterle bere, rivendere o tramandare in condizioni ideali.

Bordeaux VINI PREGIATI

Scopri la nostra selezione di vini pregiati

cave

La TEMPERATURA


 L'installazione di una cantina è soggetta a una serie di vincoli che devono essere presi in considerazione. Quando si installa la cantina, la temperatura è uno dei parametri da controllare. Per una conservazione ottimale del vino, dovrebbe essere fresca, tra i 10 e i 12°C. Tuttavia, un leggero aumento in estate è tollerabile. È anche possibile scendere al di sotto di queste temperature. In questo caso, però, i vini si svilupperanno lentamente. Per non alterare il nettare, è essenziale evitare sbalzi di temperatura. Per far sì che la temperatura rimanga costante, anche in cantine naturalmente fresche con piccole oscillazioni, è possibile utilizzare sistemi di raffreddamento e condizionamento dedicati alle cantine.

LA VENTILAZIONE

La ventilazione è uno dei prerequisiti per una cantina vinicola ben progettata. Con il tempo, un'atmosfera ristretta e la mancanza di ventilazione possono influire sul gusto dei vini. I vini possono sviluppare un sapore di muffa, soprattutto se l'umidità nella cantina è elevata. Per ovviare a questo problema, è necessario ventilare adeguatamente lo spazio di conservazione. Oltre a regolare la temperatura della cantina, un buon condizionatore d'aria può essere utilizzato anche per controllare la ventilazione.

L’UMIDITÀ

Per mantenere i vini in buone condizioni, è essenziale mantenere un'umidità sufficiente. Per evitare un'atmosfera secca che rischia di far raggrinzire i tappi, con conseguente evaporazione e ossidazione del vino, è necessario un livello di umidità del 70-80%. Un'umidità eccessiva, invece, avrà un effetto limitato sul vino, a parte il danneggiamento delle etichette delle bottiglie.

cave à vin

La LUCE


Una buona cantina dovrebbe essere buia. Poiché il vino è vivo, la luce intensa può alterarne il gusto e gli aromi. La luce intensa può interferire con i processi biologici e chimici responsabili dell'invecchiamento del vino. Per non perdersi quando si entra nella cantina, non esitare ad aggiungere una luce a incasso al centro della stanza. Tuttavia, il numero di luci deve essere adattato alle dimensioni della cantina. I faretti non sono adatti, quindi scegli  lampadine a bassa intensità. Meglio ancora se scegli luci LED discrete che non danneggino i tuoi nettari. Inoltre, evita di illuminare direttamente le bottiglie di vino. Le luci devono invece illuminare l'area di degustazione, se presente.

arômes, odeurs du vin

GLI ODORI


Oltre alla luce, alle variazioni di temperatura e alla mancanza di aerazione, anche gli odori sono un nemico del vino. Poiché il vino respira attraverso il tappo, può assorbire gli odori. Assicurati quindi che la tua cantina sia inodore. Per quanto possibile, evita di conservare prodotti che emanano forti odori, come barattoli di vernice, prodotti per la pulizia o frutta e verdura che potrebbero fermentare. Una buona ventilazione è la condizione per evitare gli odori in cantina.

Grands crus Bordeaux DA BERE O DA CONSERVARE

Scopri la selezione

bouteilles dans cave à vin

Le VIBRAZIONI


Anche il vino non tollera le vibrazioni. Quando le vibrazioni sono piccole, è possibile non percepirle. È il caso delle piccole vibrazioni quotidiane generate da una corsia di traffico (ferroviario o stradale) o da elettrodomestici come la lavatrice. Per evitare qualsiasi deterioramento, non esitare a installare un pavimento che riduca o annulli gli effetti delle vibrazioni sui vini. È inoltre possibile installare un sistema antivibrazioni sulle scaffalature di stoccaggio. Puoi anche installare dei cuscinetti di gomma sotto i piedi delle scaffalature.

livre de cave, livre et bouteilles de vin

GLI SCAFFALI


Se sei alla ricerca di soluzioni di stoccaggio per la tua cantina, puoi utilizzare diversi sistemi:

  • Scaffali sotto forma di scomparti che possono essere impilati per conservare in modo ottimale le bottiglie di vino.
  • Moduli di stoccaggio o casse per vino per conservare grandi quantità di bottiglie. Non esitare a utilizzare scaffali scorrevoli su cui posizionare le casse per accedere facilmente alle bottiglie.
  • Unità di stoccaggio individuali o scaffali scorrevoli per leggere rapidamente l'etichetta di ogni bottiglia.
  • Sistemi che espongono i vini in verticale: questi sistemi sono consigliati per le annate da degustare rapidamente.

In generale, è consigliabile conservare i vini in posizione orizzontale per farli invecchiare correttamente. In questo modo il tappo rimane costantemente a contatto con il nettare, evitando che si secchi. In questo modo si evita che l'aria penetri nelle bottiglie, rischiando di danneggiare la fragile struttura del vino e di sviluppare aromi sgradevoli che portano a difetti.

Se hai una cantina ben fornita, non esitare a creare un sistema di classificazione che ti aiuti a orientarti. Ad esempio, puoi classificare i tuoi vini per regione viticola, tenuta, denominazione, annata o varietà d'uva. E non esitare a utilizzare un software di gestione della cantina o a tenere un libro di cantina per tenere organizzata la tua cantina.

bouchon de liège, bouteille de vin

La SICUREZZA


Oltre a migliorare con l'età, i vini conservati in una cantina valgono spesso una piccola fortuna. Per proteggere i tuoi Grands Crus e altri vini d'annata e ridurre il rischio di intrusione, pensa a rafforzare la sicurezza della tua cantina. Si possono adottare diverse soluzioni.

Rinforzare l'accesso:

  • Installa una robusta porta a tre punti o una porta blindata.
  • Installa telecamere di sorveglianza che coprano tutti gli angoli del locale e rilevatori di presenza.
  • Installate un rilevatore di rottura vetri (un intruso potrebbe far cadere accidentalmente una bottiglia, ad esempio).

E non dimenticare di estendere l'assicurazione casalinga completa alla cantina.

Campagna Primeurs: grandi vini in divenire a prezzi bassi

CampagnA PRIMEURS: DI COSA SI TRATTA?

Tradizione bordolese che risale a diversi secoli fa, la vendita di vino en primeur riunisce ogni aprile un gran numero di professionisti del vino (mediatori, commercianti, importatori, ecc.) per l'apertura della campagna Primeurs. Questo evento è un'occasione per acquistare, o più precisamente per prenotare in via prioritaria, i vini e le annate più ricercate mentre sono ancora in fase di maturazione nelle botti. Gli châteaux di Bordeaux vendono i loro vini di spicco solo ai commercianti di vino, che li distribuiscono, ma non ai privati. Tuttavia, va notato che i vini e i Grands Cru dei famosi Châteaux non sono disponibili per chiunque. Per acquistare vino, è necessario essere iscritti alla Place de Bordeaux e ottenere le assegnazioni dagli châteaux e dalle tenute. Mentre prima potevano partecipare solo i commercianti di vino, dal 1980 i Primeurs di Bordeaux sono aperti a tutti i profili di clienti.

Acquistare vini Bordeaux en primeur: qual è lo scopo?

I vini En Primeur sono nettari venduti nell'anno successivo alla vendemmia, quando non sono ancora finiti. Sono ancora in fase di maturazione nelle botti. Il vino viene degustato direttamente dalle botti. Bisogna poi aspettare almeno 18-24 mesi prima dell'imbottigliamento e della consegna del vino. L'acquisto di vini en primeur presenta numerosi vantaggi:

  • Si possono riservare grandi vini e annate eccezionali ancora in botte. È inoltre possibile scegliere diversi formati per i vini venduti en Primeur.
  • Il prezzo dei vini Primeur è generalmente inferiore al prezzo finale alla consegna, circa due anni dopo. Si tratta di un'opportunità ideale per acquistare grandi vini a un prezzo ridotto. È anche un'ottima opportunità per investire in vini che non sono ancora stati imbottigliati. Una volta consegnate le bottiglie, l'acquirente può rivenderle a un prezzo più alto.
  • Acquistare Grands Crus a prezzi accessibili. Va sottolineato che tutte le denominazioni di Bordeaux sono presenti durante la settimana dei Primeurs. I vini di diverse AOC possono quindi essere acquistati a prezzi bassi durante questo evento. Saint Émilion Grand Cru, vini che si prestano a un lungo invecchiamento, Médoc, Saint Estèphe, Pauillac, Saint Julien, Castillon, Pessac, Pomerol, AOC Bordeaux, Côtes de Bordeaux, Graves, Haut Médoc, Margaux, vini bianchi dolci AOC come Sauternes o Barsac... c'è solo l'imbarazzo della scelta! Oltre ai Grands Crus e ai Premiers Crus, potrete scoprire anche i Crus Bourgeois.

Desideri ordinare un'annata specifica in previsione di un evento futuro: festeggiare un anniversario di matrimonio o un compleanno. Questo regalo varrà tanto oro quanto pesa tra 20 anni! Sei alla ricerca di grands crus a basso prezzo da tenere in cantina? Non esitare ad acquistare i tuoi vini en primeur.

LEGGI NEL BLOG

Il consumo eccessivo di alcol nuoce alla salute, consumalo con moderazione

© 2002-2024 VINATIS